HOME|INFO|CARRELLO|CONTATTI|CERCA
 
 
Avr˛ cura di te  
 
 Librinet
 
Gioconda detta Gi˛ ha trentacinque anni, una storia familiare complicata alle spalle, un'anima inquieta per vocazione o forse per necessitÓ e un unico, grande amore: Leonardo. Che per˛ l'ha abbandonata. Smarrita e disperata, si ritrova a vivere a casa dei suoi nonni, morti a distanza di pochi giorni e simbolo di un amore perfet ...
 
Leggi recensione
 
 
 
  Attualita’

  Filosofia

  Giuridica

  Informatica

  Letteratura

  Ragazzi

  Religione

  Saggi

  Storia

  Varia
   
 
 
Titolo
Autore
Parole Chiave
 
 
 
 
 
 
 
La lingua latina | 1¬ ed.
  diLeonard R. Palmer
 
Casa Editrice   Einaudi  

EAN   8806161830

Sezione   Saggistica letteraria e linguistica

Prezzo   Ç 19.2
 

Leonard R. Palmer si Ŕ proposto di offrire non solo agli studenti di materie classiche, ma anche a chi lavora in altri settori della linguistica e della letteratura, o al profano appena fornito delle nozioni essenziali, una descrizione chiara e aggiornata della lingua latina, dalla remota etÓ del Bronzo fino alla dissoluzione dell'impero romano. Perci˛ le questioni pi˙ acute nel "tumultuoso mondo della linguistica contemporanea", come l'ha definito altrove Palmer, sono esposte con la massima nitidezza, citazioni ed esempi sono offerti largamente e spesso tradotti, l'articolazione del panorama non risponde solo a un rigore di metodo, ma a un intento di chiarezza, e i minuti dettagli compongono una nitida visione d'insieme. Di particolare interesse la prima parte del volume, con un'affascinante storia del latino. Accanto alla lingua urbana e letteraria, trovano spazio gli idiomi rustici e specialistici; Cicerone e Virgilio sono integrati col volgare e coi dialetti; intorno agli elementi indigeni si collocano i prestiti dalle altre lingue, dal greco o dall'etrusco. Siamo, come si vede, ben lontani dalle concezioni, dalle strutture e dai metodi a cui s'ispiravano le grammatiche classicistiche, tipiche di un lungo periodo degli studi e della didattica del greco e del latino. CosÝ, se la storia di una lingua Ŕ anche la storia del carattere di un popolo, la realizzazione dell'opera di Palmer raggiunge con finezza questo pi˙ ampio risultato.  


  
 
 
 
Credits|Utenti connessi: 71