HOME|INFO|CARRELLO|CONTATTI|CERCA
 
 
Avrò cura di te  
 
 Librinet
 
Gioconda detta Giò ha trentacinque anni, una storia familiare complicata alle spalle, un'anima inquieta per vocazione o forse per necessità e un unico, grande amore: Leonardo. Che però l'ha abbandonata. Smarrita e disperata, si ritrova a vivere a casa dei suoi nonni, morti a distanza di pochi giorni e simbolo di un amore perfet ...
 
Leggi recensione
 
 
 
  Attualita’

  Filosofia

  Giuridica

  Informatica

  Letteratura

  Ragazzi

  Religione

  Saggi

  Storia

  Varia
   
 
 
Titolo
Autore
Parole Chiave
 
 
 
 
 
 
 
La vita è bella | 1ª ed.
  diRoberto Benigni, Vincenzo Cerami
 
Casa Editrice   Einaudi  

EAN   8806153560

Sezione   Musica e Spettacolo Cinema

Prezzo   € 23.24
 

IL FILM: una coppia che si ama, un bambino, una vivace provincia italiana durante il fascismo agli albori delle leggi razziali. Guido è un ebreo, fa il cameriere, è un uomo buono, innamorato della vita. La loro esistenza si spezza come una pianta troppo leggera sotto il peso di un macigno. C'è il nazismo, la deportazione, i campi di sterminio. E qui inizia una storia di amore estremo tra un padre che comincia a conoscere l'orrore dei campi, e suo figlio Giosuè, che Guido prova a proteggere dall'abominio. Un racconto commovente, una fiaba atroce che riporta il tema dell'amore e dell'Olocausto nel cuore dei nostri discorsi comuni. IL LIBRO In questa nuova edizione Roberto Benigni racconta, attraverso un'antologia di sue dichiarazioni alla stampa, uno struggente ed esilarante dietro le quinte de "La vita è bella" e la sua comicità, dal titolo "Mamma mia ho vinto l'Oscar". La fortuna editoriale, in Italia e all'estero, della sceneggiatura de "La vita è bella", scritta da Vincenzo Cerami e Roberto Benigni, è la dimostrazione che questo film nasce da una scrittura magistrale, da una storia che può essere apprezzata anche alla lettura, prima o dopo il film. Pubblicato con enorme successo anche dai seguenti editori: Miramax (GB/USA), Suhrkamp (Germania), Grijalbo (Spagna), Gallimard (Francia), Kadokawa Shoten (Giappone), De Arbeiderspers (Olanda), Terramar (Portogallo), Hatkarika (Ungheria), Astrolog (Kft Israele). 


  
 
 
 
Credits|Utenti connessi: 61