HOME|INFO|CARRELLO|CONTATTI|CERCA
 
 
Avrò cura di te  
 
 Librinet
 
Gioconda detta Giò ha trentacinque anni, una storia familiare complicata alle spalle, un'anima inquieta per vocazione o forse per necessità e un unico, grande amore: Leonardo. Che però l'ha abbandonata. Smarrita e disperata, si ritrova a vivere a casa dei suoi nonni, morti a distanza di pochi giorni e simbolo di un amore perfet ...
 
Leggi recensione
 
 
 
  Attualita’

  Filosofia

  Giuridica

  Informatica

  Letteratura

  Ragazzi

  Religione

  Saggi

  Storia

  Varia
   
 
 
Titolo
Autore
Parole Chiave
 
 
 
 
 
 
 
Molto rumore per nulla | 1ª ed.
  diWilliam Shakespeare
 
Casa Editrice   Mondadori  

EAN   8804399805

Sezione   Classici

Prezzo   € 6.2
 

Commedia singolare, che intreccia in un perfetto gioco di armonie parallele una vicenda principale essenzialmente drammatica e una vicenda secondaria di deliberata gaiezza, "Molto rumore per nulla" ruota attorno al tema della beffa espresso in due chiavi opposte, ma con un identico significato metaforico. In una beffa crudele che ha come frutto la morte (o l'apparenza della morte) e in una beffa giocosa che ha come frutto l'amore, allo stesso modo si esprime il trionfo della parola, della rappresentazione, della forza dell'invenzione sulla realtà. Con l'arma della parola, della rappresentazione, forse, in ultima analisi, del teatro, i due personaggi analoghi e contrapposti di don John e don Pedro, aspetto negativo e aspetto positivo di una identica maschera di manipolatore, di amletico intrigante, creano le due vicende analoghe e contrapposte di una realtà d'amore distrutta dalla forza dell'invenzione. E al centro delle due vicende, in una inquietante inversione di ruoli tra follia e saggezza, il gruppo degli 'sciocchi', Dogberry, Verges, le guardie, grotteschi alfieri della realtà, interpreti di quella verità che i "saggi" non sanno comprendere. Edizione con testo a fronte.  


  
 
 
 
Credits|Utenti connessi: 52