HOME|INFO|CARRELLO|CONTATTI|CERCA
 
 
Avrò cura di te  
 
 Librinet
 
Gioconda detta Giò ha trentacinque anni, una storia familiare complicata alle spalle, un'anima inquieta per vocazione o forse per necessità e un unico, grande amore: Leonardo. Che però l'ha abbandonata. Smarrita e disperata, si ritrova a vivere a casa dei suoi nonni, morti a distanza di pochi giorni e simbolo di un amore perfet ...
 
Leggi recensione
 
 
 
  Attualita’

  Filosofia

  Giuridica

  Informatica

  Letteratura

  Ragazzi

  Religione

  Saggi

  Storia

  Varia
   
 
 
Titolo
Autore
Parole Chiave
 
 
 
 
 
 
 
La casa delle onde | 1ª ed.
  diGiuseppe Conte
 
Casa Editrice   Longanesi  

EAN   8830420972

Sezione   Gialli e Thriller

Prezzo   € 16.5
 

Quando nel luglio del 1822 il poeta inglese Percy Bysshe Shelley, non ancora trentenne, muore in un naufragio al largo di Viareggio, nessuno pensa, nemmeno tra i suoi amici più intimi, che la causa possa non essere stata una tempesta: nessun mistero quindi, forse soltanto un po' di imprudenza e inesperienza. Ma sulla costa ligure, solo con i suoi dubbi, c'è invece chi crede che qualcosa di misterioso possa essere davvero accaduto: è un giovane comandante di Lerici, ex ufficiale della Marina napoleonica ormai rassegnato alla Restaurazione, che non ha resistito al fascino del giovane poeta inglese, dei suoi discorsi e delle sue speranze in un futuro migliore. È un uomo solo e deluso, che però non riesce a mettere da parte i suoi dubbi e comincia a coltivare una propria indagine privata. Un'indagine che lo porta a contatto con spie dei servizi segreti inglesi e con la figura ambigua e sfuggente di Lord Byron, fino a un epilogo sorprendente, in cui anche la sua vita sarà messa in pericolo. Romanzo a sfondo storico, con il fascino del noir, La casa delle onde è una rievocazione letteraria di profonda suggestione: nelle sue pagine rivivono, con grande intensità poetica e profetica, le speranze, la trasgressione, il candore battagliero, la poesia e gli ideali sovversivi di Shelley, lasciando al lettore un indimenticabile ritratto di una delle figure più inquietanti e controverse del romanticismo europeo. E la sua morte tra le onde lascerà un'eredità forte e viva, ancora in grado di restituire dignità agli sconfitti e ai disillusi di ogni tempo, a tutti i comandanti in congedo che nel maer, e soprattutto nella poesia, cercano un ultimo possibile riscatto.  


  
 
 
 
Credits|Utenti connessi: 27