HOME|INFO|CARRELLO|CONTATTI|CERCA
 
 
Avrò cura di te  
 
 Librinet
 
Gioconda detta Giò ha trentacinque anni, una storia familiare complicata alle spalle, un'anima inquieta per vocazione o forse per necessità e un unico, grande amore: Leonardo. Che però l'ha abbandonata. Smarrita e disperata, si ritrova a vivere a casa dei suoi nonni, morti a distanza di pochi giorni e simbolo di un amore perfet ...
 
Leggi recensione
 
 
 
  Attualita’

  Filosofia

  Giuridica

  Informatica

  Letteratura

  Ragazzi

  Religione

  Saggi

  Storia

  Varia
   
 
 
Titolo
Autore
Parole Chiave
 
 
 
 
 
 
 
Piano d'attacco | 1ª ed.
  diBob Woodward
 
Casa Editrice   Sperling & Kupfer  

EAN   8820037300

Sezione   Politica e Società

Prezzo   € 19.5
 

28 dicembre 2001: seppellite le vittime delle Torri Gemelle, il governo americano comincia a lavorare al progetto di una guerra preventiva contro l'Iraq. 19 marzo 2003: "Siamo pronti a partire". Bob Woodward, il giornalista che insieme a Carl Bernstein rivelò lo scandalo che costrinse Nixon alle dimissioni, torna a guardare all'interno dell'attuale amministrazione con il racconto definitivo di come e perché gli Stati Uniti hanno lanciato un attacco unilaterale al regime di Saddam Hussein. Basato su informazioni esclusive di tutti i personaggi chiave e su interviste inedite dell'intero staff della Casa Bianca, compreso George W. Bush, un resoconto in presa diretta di sedici mesi cruciali per la politica, l'economia e gli equilibri internazionali. Con la sua inesorabile capacità investigativa, Wooodward narra come nacque e fu alimentata la 'fondata certezza' delle armi di distruzione di massa del dittatore; ricostruisce i sotterranei accordi con la casa reale saudita perché abbassasse i prezzi del petrolio prima delle elezioni negli USA; chiarisce il vero ruolo giocato dall'Europa, dall'ONU e dai Paesi arabi; svela le missioni della squadra clandestina operativa in Iraq. Quello che emerge è il ritratto impietoso dei vertici dell'unica superpotenza. Non a caso, questo volume controverso ancor prima di uscire in America ha messo in difficoltà l'amministrazione Bush, rivelando le polemiche interne di Washington. Arricchito da un esclusivo inserto fotografico, un libro che ha letteralmente 'stanato' i suoi protagonisti, un documento fondamentale per comprendere e interpretare il nostro presente e il nostro futuro. 


  
 
 
 
Credits|Utenti connessi: 23